It seems you're using an unsafe, out-of-date browser. CLOSE(X)

ADRIAN STOICA

/ADRIAN STOICA
ADRIAN STOICA2018-09-14T18:36:44+00:00

Trainer esperto in “divertimento del cane e con il cane”, attraverso la sua specializzazione sul Gioco e sugli Sport cinofili. Ex stuntman e da sempre sportivo, grazie al Disc Dog Adrian è diventato in breve tempo un professionista riconosciuto ben oltre l’Europa: negli ultimi 5 anni ha conquistato con la sua Rory due titoli di Campione del Mondo (UFO: Open 2016 e Throw & Catch 2014) e con vari cani ben 22 coppe di Campione Europeo nelle varie federazioni internazionali. E’ un innovatore in questo sport (oggi forse la più trendy e spettacolare tra le discipline cinofile), con il suo apporto di grande creatività e le influenze importate dalle sue precedenti esperienze sportive: atletica, capoeira e arti marziali hanno aggiunto spettacolarità e fluidità al Disc Dog, e assieme al suo talento nella lettura del cane hanno portato a nuove interpretazioni, con ancora più focus sul vero segreto del suo successo, ossia l’intendersi appieno con il cane sul campo come fuori.

Insegna Disc Dog e preparazione atletica del cane in più continenti, con una passione sempre aperta all’accoglienza di nuovi binomi che si affacciano alla disciplina, per aiutarli a farlo in piena sicurezza e con il focus costantemente sulla relazione, sul rispetto reciproco, e sul divertimento vero che deve essere fondamento necessario di ogni attività fatta con il cane perché sia davvero un piacere condiviso. Ha fondato nel 2017 la sua scuola che opera su tutta Italia, l’Academia Disc Dog, per preparare veri esperti professionisti del gioco e della relazione con il cane, oltre che della didattica nel disc dog. “Perché – citando Lewis Carrol – lo so benissimo anch’io, come lo sai tu, che giocare è una cosa seria. La cosa più seria che esista al mondo”. E’ riferimento internazionale per i giocatori più esperti che vogliono migliorare tecnica e flow in una disciplina (il Disc Dog appunto) che è una danza acrobatica in cui il cane usa il corpo del conduttore come ostacolo o come trampolino, e in movenze armoniche compie una routine di 2 minuti in cui spettacolarità e armonia creano uno show unico e originale.

page1image1756352

Le sue compagne di vita e di lavoro sono tre border collie (Rory, Hurricane e Inu), due jack russell (Tinkerbell e Peppy Miller) e due parson russell (Flora e Icaro): ciascuno con la propria personalità rappresenta la sfida quotidiana a inventare nuovi stili di gioco nel disc dog e nuove divertenti soluzioni nei tricks, anche in show con cui anima i red carpet delle principali fiere per doglovers in vari paesi d’Europa.

Insieme hanno partecipato come ospiti a vari programmi televisivi in Italia e all’estero, in rubriche per la diffusione di una corretta relazione con il proprio cane o in show in cui si utilizzano toni leggeri per far intuire il grande potenziale di divertimento e di intesa che il giocare col proprio cane può regalare. Sono stati semifinalisti ad Italian’s Got Talent nel 2017, con un numero in cui le sue cagnoline recitano con lui sul palco in divertenti scketch, e che ha registrato un boom di viralità sui social.
Reduce da un tour di gran successo di un mese negli USA, sarà in Triennale il 7 settembre per il Corriere della Sera come testimonial convinto di quanto i cani possono amplificare (e talvolta farci ritrovare) la più piena felicità, specie se ci mettiamo letteralmente in gioco con tutta la mente e il corpo, per sentire fisicamente la differenza che fa il condividere un hobby con un amico così dedito, entusiasta e generoso come il nostro cane sa essere!